Il Gusto dell'Archeologia... la storia tra degustazioni, natura e percorsi urbani

Categoria
Eventi
Data
2017-11-19 10:00
Luogo
Parco Archeologico Saturo - Viale Saturo
74020 Leporano Marina TA, Italia

“Il Gusto dell’Archeologia”
La Storia tra Degustazioni, Natura e Percorsi Urbani
Attività completamente Gratuite

Nell’ambito di InPuglia365 “Sapori e Colori d’Autunno, la Cooperativa Archeologica “Polisviluppo” vi condurrà in un suggestivo percorso a tappe attraverso cinque Comuni, tra Siti Archeologici, Castelli, Centri Storici e Botteghe Artigiane. 
Sette Weekend imperdibili, alla riscoperta del vasto patrimonio culturale territoriale, materiale e immateriale, lungo un comune filo conduttore: l’Enogastronomia, vista dal punto di vista storico-archeologico. Laboratori di Archeologia Sperimentale, Visite Guidate tematiche, spiegazione e visione di antichi strumenti produttivi e di consumo del cibo, preparazione e degustazione di alimenti secondo le usanze delle antiche civiltà (greci e romani su tutti), che hanno dato origine al nostro modo di vivere il cibo. Tutte attività e laboratori dedicati ad adulti e famiglie con bambini. Ingredienti, questi, che esalteranno il genius loci di ciascun sito rientrante in questo percorso culturale.
Taranto, Grottaglie, Leporano, Manduria e Pulsano i territori coinvolti, con una particolare riguardo al coinvolgimento delle famiglie con i bambini tramite uno spazio domenicale laboratoriale di archeologia sperimentale, chiamato “Pane e Vino”.
Degustazioni e attività laboratoriali si svolgeranno all’interno di un attrattore culturale, uno per ciascun territorio coinvolto: Necropoli greca di Taranto Sotterranea, Parco Archeologico Saturo (Leporano), Parco delle Mura Messapiche (Manduria), Castello De Falconibus (Pulsano), Quartiere delle Ceramiche (Grottaglie).

Info/Prenotazioni: Tel. 3921769175
Partecipazione alle Attività: Gratuito
_______

ATTIVITA’.

18-19 NOVEMBRE 2017 
“La Dieta degli Antichi Romani” 
Parco Archeologico di Saturo (Leporano, Taranto)

In uno splendido promontorio sul mare, caratterizzato da una serie di evidenze archeologiche di varie epoche, tra cui i resti del santuario greco di Athena (VII-IV sec. a.C.) e quelli di una sontuosa villa romana di età imperiale (I-III sec.), si terranno visite tematiche sulla dieta degli antichi romani, tra i resti di terme e sala banchetti di una domus costiera, illustrando, ad esempio, il garum, la tipica salsa romana per condire gli alimenti.
Si farà poi un salto indietro nel tempo, degustando il vino speziato degli antichi Greci, che qui giunsero a fondare un santuario dedicato ad Athena, grande protagonista dei simposi descritti da Platone . 
Il viaggio a ritroso nel tempo terminerà con l’attività ludico-laboratoriale “Pane e Vino”, nello spazio per famiglie con bambini Un ulteriore balzo cronologico che, attraverso un interessante laboratorio di archeologia sperimentale, dunque, ci si cimenterà nell’attività della macinatura del grano, tipica del periodo Neolitico, l’età della Pietra Nuova, effettuata manualmente tramite strumenti in pietra.

Programma:
SABATO 18 NOVEMBRE: 
Ore 10:00 Apertura straordinarie e visite guidate tematiche “LA DIETA DEGLI ANTICHI ROMANI” 

DOMENICA 19 NOVEMBRE: 
• Ore 10:00 Apertura straordinarie e visite guidate tematiche “LA DIETA DEGLI ANTICHI ROMANI” con degustazione vino aromatico greco; 
• ore 11:00 “PANE E VINO”- Laboratori di Archeologia Sperimentale per famiglie con bambini : la macinatura del frumento mediante tecniche manuali e strumenti in pietra (macine e macinelli) del Neolitico 
_____
25-26 NOVEMBRE: 
“LE LIBAGIONI NELLE PRATICHE FUNERARIE”. 
Necropoli Greca di Via Marche (Taranto)

Uno tra i siti più belli tra quelli del circuito archeologico urbano “Taranto Sotterranea”, che mostra circa 140 sepolture di varia tipologia (a fossa, a camera, a semicamera, a sarcofago) che coprono un arco cronologico dall’età arcaica (VII sec. a.C.) a quella ellenistica (III sec. a.C.).
Questa peculiarità sarà lo spunto di visite a tema sull’uso delle libagioni nei riti funerari della Taranto greca nonchè di spazi laboratoriali di pratica e conoscenza della cultura enogastronomica dell’antichità ; verrà infatti allestito lo spazio “LA BIRRA NELLA STORIA”, dove si illustrerà la riproduzione artigianale di un birrificio con gli ingredienti dell’antica Grecia e dell’antica Roma, in cui verranno illustrati strumenti e materie prime e degustato il prodotto finale; infine lo spazio “Pane e Vino” dedicato alle famiglie con il gioco-laboratorio “Oinos e Merum”, per imparare e riconoscere termini e recipienti del cibo di greci e romani tramite scritte e disegni.
Programma:
SABATO 25 NOVEMBRE: 
Ore 10:00 Apertura straordinarie e visite guidate tematiche “LE LIBAGIONI NELLE PRATICHE FUNERARIE” 
DOMENICA 26 NOVEMBRE: 
• Ore 10:00 - Apertura straordinarie e visite guidate tematiche “LE LIBAGIONI NELLE PRATICHE FUNERARIE” 
• Ore 11:00 - “PANE E VINO”- Laboratori di Archeologia Sperimentale per famiglie con bambini : attività ludico-laboratoriale “Oinos e Merum”: impara e riconosci termini e recipienti del cibo di greci e romani 
• ore 11:00 - LA BIRRA NELLA STORIA: ingredienti e strumenti della birrificazione artigianale dai greci ai romani; degustazione birra greca artigianale.

 
 

Altre date

  • 2017-11-19 10:00
  • 2017-11-18 10:00

Powered by iCagenda

Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
4
Data : 2017-11-04
9
10
Data : 2017-11-10
11
Data : 2017-11-11
12
Data : 2017-11-12
17
Data : 2017-11-17
18
Data : 2017-11-18
19
Data : 2017-11-19
24
Data : 2017-11-24
25
Data : 2017-11-25
26
Data : 2017-11-26
Vai all'inizio della pagina