Il Best Italian Beer è un premio promosso da FederBirra e rappresenta una delle manifestazioni più importanti del settore brassicolo nazionale che dal 2011 premia le migliori birre artigianali italiane suddivise per categorie, che vengono valutate attraverso criteri di selezione rimessi a una giuria di appassionati ed esperti che attribuisce ad ogni categoria tre riconosciment: Luppolo d’Oro, Luppolo d’Argento, Luppolo di Bronzo.

In particolare il birrificio barese, che produce la sua birra artigianale all'interno della Fiera del Levante, si riconferma (dopo il successo del 2018) Luppolo d'oro con "La meridionale", birra in stile blanche realizzata con arance del Gargano IGP ed i germogli di borragine coltivati appositamente per questa birra dal vivaio Veetaste di Santo Spirito. Luppolo d'oro con la nuovissima KTSM,  birra in stile black ipa con sentori tostati presentata a settembre 2019 in occasione della 84ª Fiera del Levante. Ancora Luppolo d'oro anche per la Birra San Nicola-Originale, la bohemian pilsner con luppolo saaz. E per chiudere Luppolo d'argento anche per la Birra San Nicola-Arabica-Selezione Saicaf che migliora il bronzo dell'edizione 2018.

Accanto ai premi generali, vi è quello assoluto della Spiga D’Oro, che quest’anno ha visto due vincitori ex aequo: il Birrificio del Ducato con la birra “Parma Vecchia Ipa” e il Birrificio di Legnano con la birra “Teresa”.

Paola Sorrentino, mastro birraia del Birrificio Bari: sono onorata di questi premi che ripagano l'intenso lavoro che svolgiamo con lo sguardo sempre rivolto alle eccellenze del nostro  territorio che ci pregiamo di rappresentare attraverso la nostra piccola azienda che racchiude nel suo nome la nostra splendida città.

Mimmo Loiacono

Comunicati

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vai all'inizio della pagina