La Giuria Internazionale del Wine Expo Poland Awards ha premiato con la MEDAGLIA D’ORO il NEGROAMARO Salento Igt e il PRIMITIVO Salento Igt e con la Medaglia d’Argento il COPERTINO Riserva Doc della Cupertinum, storica Cantina di Copertino.

Wine Expo Poland – che si è svolta a Varsavia il 25 e 26 ottobre è – con 2500 vini, oltre 100 espositori, seminari, degustazioni, masterclass… – la maggior fiera di settore non solo della Polonia ma anche di buona parte dei Paesi dell’Est Europa. La Giuria – composta da esperti, giornalisti e sommelier: Julio Cesar Sobrino (Spagna), Marek Gałaj (Polonia), Katarzyna Federowicz (Polonia), Janusz Walczak (Polonia), Paulo Esteves (Portogallo), David Gamtsemlidze (Georgia), Vito Mezzapelle (Italia), Paweł Grotowski (Polonia), Karolina Sitarek (Polonia), Andreas Koch (Germania), Sebastian Bazylak (Polonia), Hirotake Ikeda (Giappone), Enrico Zonin e Andrea Raspini (Italia) – ha premiato i tre vini della Cupertinum sostenendo che questi vini “ sono espressione del territorio pugliese vocato al negroamaro e al primitivo e si distinguono per eleganza e armonia”.

Sono tre premi che confermano i riconoscimenti ricevuti recentemente dalla Guida L’Espresso, della SlowWine, della Vitae dei sommelier dell’AIS e dalla Vini Buoni d’Italia del Touring Club che hanno assegnato i massimi riconoscimenti ai vini della Cantina di Copertino. Entusiasta il presidente Francesco Trono: “ Questi riconoscimenti internazionali sono una conferma del progetto qualitativo voluto dai soci e portato avanti con determinazione da tutto lo staff della Cantina”. Anche l’enologo Giuseppe Pizzolante Leuzzi è soddisfatto: “ Abbiamo vinto questi premi con due vini a base di Negroamaro e un altro con il Primitivo, i due vitigni-simbolo del Salento, mettendo in risalto la specificità del terroir, cioè della relazione tra terreno, microclima e vitigno”.

 Cupertinum Antica Cantina del Salento 1935, Copertino

 Via Martiri del Risorgimento 6, Copertino (Le)

 tel.0832.947031 - www.cupertinum.it

Comunicati

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vai all'inizio della pagina