A Bagnoregio, la cerimonia di conferimento

La XXIV Coppa Marchese del Grillo si lega al Centro della Pace di Assisi il cui fondatore, Gianfranco Costa, già sindaco della Città di San Francesco, consegnerà alla e all'Artista Arianna Greco la nomina di "Cavalieri del Millennio per la Pace".

Il Premio è nato su iniziativa del Centro Internazionale per la Pace fra i popoli di Assisi, costituito su iniziativa di Gianfranco Costa, nel lontano 1978. In questi decenni di attività il Centro ha realizzato centinaia di iniziative, tutte finalizzate alla promozione della cultura della pace, senza mai dimenticare la concretezza dell'aiuto umanitario. Nel 1988 ha ricevuto dall'Onu il riconoscimento di Peace Messenger. Tra le iniziative promosse in questi anni quella del "Millennio per la pace" e dei "Cavalieri del Millennio" che insignisce donne e uomini protagonisti di una nuova nobiltà quella della pace, che si impegnano a contribuire, con le loro iniziative, secondo le loro possibilità, nel quotidiano ad accelerare la sconfitta della fame, della povertà e delle guerre, soprattutto aiutando l'infanzia in difficoltà.

Il conferimento del riconoscimento vedrà protagoniste due grandi donne e la cerimonia si svolgerà in occasione della XXIV Coppa Marchese del Grillo in calendario il 14 e 15 Settembre a Bagnoregio (VT).

La Marchesa Maria Adelaide Capranica del Grillo, è l'ultima discendente del nobile romano al quale è intitolata la manifestazione e Presidente Onorario dell'Associazione Storico Culturale Piero Taruffi dopo la scomparsa del marito, il Marchese Aldo Pezzana che aveva ricoperto questa carica fin dal 1988. Donna dai grandi valori morali e sempre operativa e pronta prodigarsi per il prossimo. L'investitura vedrà protagonista anche Arianna Greco, giovane ma già affermata Artista nel campo dell'arte visuale e massima esponente dell'Arte Enoica nel mondo, già vincitrice di numerosi premi internazionali. Originaria di Porto Cesareo (Le), con la sua sensibilità ed alta moralità si è contraddistinta quotidianamente per la sua nobiltà d'animo.

A proporre entrambe le candidature, il dott. Flavio Verzaro, Direttore del Museo Piero Taruffi di Bagnoregio e membro dei Cavalieri per la Pace.

Comunicati

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vai all'inizio della pagina