Area di produzione: tutti i comuni delle province di Brindisi, Lecce e Taranto.

Tipologie e vitignirosato (anche "spumante", "frizzante"), rosso (anche "riserva"): min. 90% negroamaro, possono concorrere, da sole o congiuntamente, anche le uve di altri vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione in Puglia per la zona di produzione omogenea "Salento-Arco Ionico", presenti in ambito aziendale, nella misura massima del 10%.

Norme per la viticoltura: resa massima per ettaro 11 tonnellate; titolo alcolometrico naturale minimo 11.50% (12% per la versione "riserva").

Caratteristiche organolettiche:

  • Rosso: colore: rosso rubino piu' o meno intenso con eventuali riflessi tendenti al granato con l'invecchiamento; odore: gradevole, intenso; sapore: pieno, armonico; titolo alcolometrico volumico totale minimo: 12,50%; acidita' totale minima: 4,5 g/l; estratto non riduttore minimo: 24 g/l; zuccheri riduttori residui: massimo 10 g/l.
  • Rosato: colore: rosato piu' o meno intenso; odore: delicato, fruttato; sapore: pieno,armonico, vivace; titolo alcolometrico volumico totale minimo: 12,00%; acidita' totale minima: 5 g/l; estratto non ridutttore minimo: 20 g/l; zuccheri riduttori residui: massimo 10 g/l.
  • Rosato Spumante: spuma: fine e persistente; colore: rosato piu' o meno intenso; odore: delicato, fruttato; sapore: fresco, armonico, da extrabrut a extradry; titolo alcolometrico volumico totale minimo: 11,50%; acidita' totale minima: 5 g/l; estratto non ridutttore minimo: 15 g/l.
  • Rosato Frizzante: spuma: fine ed evanescente; colore: rosato piu' o meno intenso; odore: delicato, fruttato; sapore: da secco ad amabile, armonico; titolo alcolometrico volumico totale minimo: 11,50%; acidita' totale minima: 4,5 g/l; estratto non ridutttore minimo: 15 g/l; zuccheri riduttori residui: massimo 10 g/l.
  • Rosso Riserva: colore: rosso rubino piu' o meno intenso con eventuali riflessi tendenti al granato con l'invecchiamento; odore: gradevole, intenso; sapore: pieno, armonico; titolo alcolometrico volumico totale minimo: 13,00%; acidita' totale minima: 4,5 g/l; estratto non riduttore minimo: 26 g/l; zuccheri riduttori residui: massimo 10 g/l.

Riferimenti normativi: D.M. 4/10/2011 - G.U. n.245 del 20/10/2011. 

Articoli correlati: Meraviglioso Negramaro

Vai all'inizio della pagina