Area di produzione: Provincia di Lecce

Descrizione prodotto: Preparazione in umido a base di pesci, crostacei e molluschi. Ciò che più la contraddistingue e la rende originale è la spruzzatina d’aceto finale, che ha il compito di rinfrescarne il gusto ed esaltarne il sapore.

Preparazione: Ingredienti: pesci da zuppa (scorfani, pesci prete, tordi, capponi, pezzi dirazza e di pescatrice, tranci di cernia con qualche pezzo di testa, tranci derivati dalla parte ventrale di qualche grongo, qualche pesce bianco, saraghi e pagelli), seppie, cozze, gamberi, pomodori pelati, cipolla, olio extravergine d'oliva, spicchi d'aglio, vino bianco secco, aceto, prezzemolo, sale, pepe nero. I pesci vanno eviscerati e squamati; le seppie, spellate e eviscerate; le cozze private del bisso e raschiate sulle valve. Infine, il tutto viene lavato accuratamente. In un largo tegame si versa un filo d'olio extravergine d'oliva, vi si fanno scaldare la cipolla tritata e gli spicchi d'aglio e, prima che imbiondiscano, si sfuma con una spruzzata di vino bianco secco. Si aggiungono i pomodori pelati triturati, una manciata di prezzemolo tritato, si annacqua il tutto, si sala e si porta ad ebollizione. A fiamma bassa si fa cuocere sino a quando il brodo, si sarà ridotto della me tà. Si calano prima le seppie, poi le cozze con tutte le valve e i gamberi. Si fanno cuocere per qualche minuto e si uniscono man mano i pesci, iniziando da quelli dalle carni più sode, per finire a quelli dalle carni più tenere. Verso fine cottura, si dà una spruzzata d’aceto di vino e si aggiusta di sale. La zuppa si porziona su fette di pane tostato, si versa sopra il brodetto e si serve.

Curiosità: Detta anche "suppa alla caddhripulina", è un piatto che viene preparato comunemente, tanto nelle famiglie, quanto nelle trattorie e ristoranti a indirizzo marinaro. Questa zuppa, viene considerata la diretta discendente della cosiddetta “zuppa bruna”, l’antico brodetto degli antichi greci, che ovviamente, negli ultimi secoli, si è arricchita del pomodoro.

Vai all'inizio della pagina