Area di produzione: Puglia.

Descrizione: Tipico formato di pasta pugliese di forma rotondeggiante, a cupola, con il centro più sottile del bordo e con la superficie ruvida, di colore bianco o giallo dorato. Si prepara un impasto di semola di grano duro, acqua e sale. Dall’impasto si formano tanti piccoli bastoncini di massa a cui viene data la caratteristica forma con un movimento sincrono fra indice e pollice. Si fanno essiccare all’aria.

Note: Ottime sia con sughi di pomodoro che con le tradizionali cime di rapa.

Curiosità: Nel tarantino prendono il nome di chiancaredde o recchitèdd. Gli strascinate sono una variante, senza la forma a cupola, che nel leccese prendono il nome di maccaruni, se lunghi circa 10 cm. o minchiariedggrhi, se più corti (circa 3 cm.).

Ricette tradizionali: Orecchiette con cime di rapa, Orecchiette al pomodoro con ricotta forte.

Vai all'inizio della pagina