Area di produzione: Puglia e Basilicata.

Descrizione: Spaghetto di semola di grano duro color giallo dorato lungo 8-10 cm, avvolto ad elica su di un ferro a sezione quadrata. L’impasto è dato da semola di grano duro, acqua e uova. Si formano tanti bastoncini che vengono poi arrotolati attorno all’apposito ferro. Si fanno scorrere avanti e indietro per conferirgli la tipica forma e poi con molta attenzione, per non rovinare la pasta, si sfilano dal ferro. Si fanno essiccare all’aria.

Vai all'inizio della pagina