Area di produzione: Puglia e Basilicata.

Descrizione: Pasta tradizionale pugliese, ricavata dall'impasto di farina e acqua, dalla forma affusolata con incavo eseguito a un dito o a 3 dita, di colore giallo dorato. La pasta è fatta essiccare all’aria.

Note: Secondo la tradizione pugliese, i cavatelli si accompagnano con le cozze e anche ai legumi, in particolare ai ceci. Squisiti se accompagnati da funghi cardoncelli tipici della murgia.

Vai all'inizio della pagina